> Italiano
English
"Artigiani provetti e allo stesso tempo artisti inconsapevoli, con il loro paziente annodare sanno far nascere disegni meravigliosi, insieme antichi e moderni, sapientemente studiati nei colori e nelle proporzioni, rinnovati ogni volta così da fare di ogni tappeto un pezzo unico e irripetibile. "
Libri
L'Arte del tappeto d'Oriente KILIM.Tessuti piani d'Oriente
Electa 2007/2009
L'Arte del tappeto d'oriente
Electa, 2007
KILIM. Tessuti piani d'Oriente
Electa, Milano 2009
TÜLÜ.Tappeti a pelo lungo dell'Anatolia centrale
Cato Editore, Turin, 1997
CHINA. Antichi tappeti dal Celeste Impero.
Poligrafiche Bolis, Bergamo 1998
Tappeti d'Oriente
1988 - Istituto Geografico De Agostini
KILIM. Tappeti piani del Caucaso
Istituto Geografico De Agostini, Novara 1990
ORIENTTEPPICHE - Kaukasische Flachgewebe
Battenberg, Augsburg.
Splendeur des Tapis d'Orient
Atlas, Paris, France 1987
FIVE CENTURIES OF CARPETS WEAVING IN KERMAN
Edizioni del Capricorno, 2006
KERMAN. Cinque secoli di tappeti a Kerman
Edizioni del Capricorno, 2006
CAVALIERI D'ORIENTE. Coperte da cavallo e da sella
Leonardo- De Luca Editori, Roma 1991
SUMAKH. Tappeti piani a trama avvolta
Leonardo – De Luca Editori, Roma 1992
TIBET Rugs from the Roof of the World
Cato editore, 2000
SAMARKANDA. Tappeti dalla Via della Seta
Tipografia Rumor Editrice. Vicenza 1995
ABC del tappeto orientale
Istituto Geografico De Agostini, Novara 1991
TAPPETI D’ANTIQUARIATO. X volume "Grande Enciclopedia dell'Antiquariato".
Istituto Geografico De Agostini, Novara 1989
VAGHIREH. Modelli per la tessitura dei tappeti
Karta Editrice, Firenze 1987
QASHQAI. Tappeti tribali persiani
Istituto Geografico De Agostini, Novara 1989
Shahsavan Jajim
Musumeci Editore, Quart (AO), 1998
SAMARKANDA. Tappeti dalla Via della Seta
Taher Sabahi - Tipografia Rumor Editrice. Vicenza 1995
carpetshow1
136 pagine, più di 70 foto Edizione bilingue inglese-taliana
Prezzo di copertina: 90
Con il nome della favolosa ed antica città di Samarkanda si intende un gruppo molto particolare di tappeti, annodati nel Turkestan orientale o Sinkiang, una regione che è oggi parte della Repubblica cinese. Stretto da altissime catene di monti ed occupato in massima parte da una distesa desertica che consentiva agli uomini di vivere soltanto in corrispondenza delle oasi, il Turkestan orientale è stato attraversato fin dal primo millennio prima di Cristo da questi essenziali itinerari carovanieri noti più tardi come Via della Seta. La tessitura vi ha origini altrettanto antiche, come è considerato dalla abbondanza e dalla eccezionalità dei ritrovamenti archeologici.Questo volume è dedicato ad una collezione di tappeti che vi sono stati annodati al volgere del secolo e nel primo Novecento, e che costituiscono le ultime e preziose testimonianze dell’arte tessile del Turkestan, giunta alle soglie di un sostanziale rinnovamento. Volume realizzato per una mostra itinerante curata dall’autore. Gli esemplari illustrati appartengono ai collezionisti e mercanti promotori della mostra: La Torre (Bergamo), Galleria Pashà (Vicenza), Il Mercante d’Oriente (Verona), Marchi Collection (Conegliano).
© Copyrights 2009 TAHER SABAHI srl ALL RIGHTS RESERVED
P.IVA 09087970019
contatti email design EXE
EXE design website