> Italiano
English
"Artigiani provetti e allo stesso tempo artisti inconsapevoli, con il loro paziente annodare sanno far nascere disegni meravigliosi, insieme antichi e moderni, sapientemente studiati nei colori e nelle proporzioni, rinnovati ogni volta così da fare di ogni tappeto un pezzo unico e irripetibile. "
Libri
L'Arte del tappeto d'Oriente KILIM.Tessuti piani d'Oriente
Electa 2007/2009
L'Arte del tappeto d'oriente
Electa, 2007
KILIM. Tessuti piani d'Oriente
Electa, Milano 2009
TÜLÜ.Tappeti a pelo lungo dell'Anatolia centrale
Cato Editore, Turin, 1997
CHINA. Antichi tappeti dal Celeste Impero.
Poligrafiche Bolis, Bergamo 1998
Tappeti d'Oriente
1988 - Istituto Geografico De Agostini
KILIM. Tappeti piani del Caucaso
Istituto Geografico De Agostini, Novara 1990
ORIENTTEPPICHE - Kaukasische Flachgewebe
Battenberg, Augsburg.
Splendeur des Tapis d'Orient
Atlas, Paris, France 1987
FIVE CENTURIES OF CARPETS WEAVING IN KERMAN
Edizioni del Capricorno, 2006
KERMAN. Cinque secoli di tappeti a Kerman
Edizioni del Capricorno, 2006
CAVALIERI D'ORIENTE. Coperte da cavallo e da sella
Leonardo- De Luca Editori, Roma 1991
SUMAKH. Tappeti piani a trama avvolta
Leonardo – De Luca Editori, Roma 1992
TIBET Rugs from the Roof of the World
Cato editore, 2000
SAMARKANDA. Tappeti dalla Via della Seta
Tipografia Rumor Editrice. Vicenza 1995
ABC del tappeto orientale
Istituto Geografico De Agostini, Novara 1991
TAPPETI D’ANTIQUARIATO. X volume "Grande Enciclopedia dell'Antiquariato".
Istituto Geografico De Agostini, Novara 1989
VAGHIREH. Modelli per la tessitura dei tappeti
Karta Editrice, Firenze 1987
QASHQAI. Tappeti tribali persiani
Istituto Geografico De Agostini, Novara 1989
Shahsavan Jajim
Musumeci Editore, Quart (AO), 1998
CAVALIERI D'ORIENTE. Coperte da cavallo e da sella
Taher Sabahi - Leonardo- De Luca Editori, Roma 1991
carpetshow1
24x30, 224 pagine, più di 100 fotografie
Prezzo di copertina: 100
La pubblicazione affianca il percorso espositivo della mostra dallo stesso titolo ospitata nel Palazzo della Ragione di Milano. Il proposito è quello di far cooscere un aspetto insolito della grande tradizione orientale, quello rappresentato dalle coperte da cavallo e da sella, manufatti d’uso quotidiano e al tempo stesso emblemi di ricchezza e fasto, era sentito da tempo e sottolineato dalla disponibilità di collezioni pubbliche e private di grande prestigio. I contributi che vi sono raccolti, grazie ai quali è documentata l’antica tradizione artistica cui questi oggetti sono legati, propongono diverse direzioni di ricerca e di approfondimento e sono opera di studiosi di diversi paesi che hanno lavorato con comune impegno ed entusiasmo. Hanno contribuito Robert Pinner, Ferenc Batari, Patimat Hamzatova, Murray L. Eiland, Siawosh Azadi, Nicolas Salgo.
© Copyrights 2009 TAHER SABAHI srl ALL RIGHTS RESERVED
P.IVA 09087970019
contatti email design EXE
EXE design website