> Italiano
English
"Felice il tappeto che divene l'ombra dei passi del re di un convitto/ Egli si sacrifica sulla via come il sole; si offre ai suoi passi con la sua candida lanugine / Questo non è un tappeto, è una rosa bianca; è un prato simile agli occhi delle vere Urì / E' un giardino colmo di fiori rossi, di gigli e di rose, ed i gorgheggianti usignoli ne hanno fatto il loro nido / Dai disegni della sua trama sgorgano scintillanti cascate d'acqua, che conducono alla fonte della giovinezza..."
Biblioteca
La galleria Sabahi ospita nei suoi spazi una ricca biblioteca specializzata in storia del tappeto e dei tessili, arte islamica e orientale. Vi sono raccolti più di 2000 volumi: monografie, libri rari e cataloghi, tutti incentrati sul mondo del tappeto e dell’arte tessile, che rappresentano pressoché l’interezza di quanto è stato pubblicato, in diverse lingue, a partire dall’Ottocento. Particolarmente ricco l’elenco delle pubblicazioni iraniane, quasi tutte in farsi, ma anche quello dei testi editi in Germania, Paese nel quale è particolarmente vivo il dibattito sull’arte del tappeto. Un’importante sezione della biblioteca è dedicata alle riviste, dove si raccolgono le annate dei periodici del settore, editi nel corso degli ultimi decenni. I testi sono organizzati sulla base delle diverse tipologie e provenienze dei manufatti cui si riferiscono: tappeti annodati, gabbeh, kilim, soumack, produzioni turkmene, caucasiche, cinesi, afgane, indiane. La biblioteca ospita, inoltre, un ricchissimo archivio fotografico. Più di 40 000 immagini, molte delle quali scattate nel corso dei viaggi fatti negli anni da Taher Sabahi tra le tribù nomadi dell’Asia. È possibile visitare la biblioteca e consultare gli archivi solo su appuntamento.

T. + 39 011 817 23 86
T. + 39 011 817 80 93
F. + 39 011 817 07 09

© Copyrights 2009 TAHER SABAHI srl ALL RIGHTS RESERVED
P.IVA 09087970019
contatti email design EXE
EXE design website